La via della matematica: Premio Nesi 2013 a Emma Castelnuovo

di redazione
ipsef

Di E. F. – Si svolgerà lunedì 9 dicembre al ministero dell’Istruzione la cerimonia di consegna del Premio Nesi 2013 alla professoressa Emma Castelnuovo, nata a Roma 100 anni fa. Con i suoi studi ha rivoluzionato il modo di insegnare la matematica, in particolare la geometria. Tra i suoi alunni famosi anche Walter Veltroni

Di E. F. – Si svolgerà lunedì 9 dicembre al ministero dell’Istruzione la cerimonia di consegna del Premio Nesi 2013 alla professoressa Emma Castelnuovo, nata a Roma 100 anni fa. Con i suoi studi ha rivoluzionato il modo di insegnare la matematica, in particolare la geometria. Tra i suoi alunni famosi anche Walter Veltroni

 E’ una fortunata coincidenza che nei giorni in cui, all’indomani della pubblicazione dell’ultimo rapporto Ocse-Pisa, si fa tanto parlare del cattivo rapporto tra studentesse italiane e matematica, il ministero dell’Istruzione ospiti un’importante cerimonia dedicata alla figura di Emma Castelnuovo, che grazie ai suoi studi e alla sua pratica didattica ha rivoluzionato il modo di insegnare questa disciplina a scuola e riceve perciò il Premio Nesi 2013, un riconoscimento che viene accordato alle personalità di prestigio che nel nostro Paese si siano distinte nel campo dell’emancipazione delle persone e delle comunità attraverso servizi ed attività socio-educativo-culturali.

Nata nel 1913, Emma è figlia e nipote di due celebri matematici, Guido Castelnuovo e di Federigo Enriques; dopo la laurea in matematica negli anni Trenta, ha cominciato a insegnare matematica nella scuola superiore per ebrei istituita a Roma durante il fascismo. Ha partecipato poi alla rischiosa avventura dell’Università clandestina per ebrei voluta a Roma da suo padre negli anni di vigenza delle leggi razziali. Terminata la guerra e reintegrata nei ruoli della scuola, ha insegnato fino al 1979 nella scuola media. Con i suoi scritti di ricerca e divulgazione, e con i libri di testo per la scuola media, ha portato avanti le tesi di Federigo Enriques sull’insegnamento dinamico, rinnovando così profondamente l’insegnamento della matematica, della geometria in particolare.

Emma Castelnuovo si è impegnata con continuità anche nella formazione e nell’aggiornamento degli insegnanti, così come nell’avvio e nel coordinamento di attività di sperimentazione. Con la  collaborazione del  Movimento di Cooperazione Educativa , ha consolidato corsi di aggiornamento per l’insegnamento della matematica per gli insegnanti di ogni ordine di scuola, denominati Officina matematica di Emma Castelnuovo, che si svolgono,  ancora  oggi,  ogni anno.

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare