Via bambini da scuola per i raptus violenti di un compagno

WhatsApp
Telegram

Diciannove bambini sono stati tenuti a casa per un giorno dai genitori per il clima di terrore che si è insinuato in una scuola del milanese frequentata dai figli, per le crisi continue e sempre più violente di uno degli alunni, capace di aggredire compagni, insegnanti e operatori sociali, seminando panico e dolore.

Fin dalla prima gli alunni di questa classe si sono trovati a fare i conti con un loro compagno all’apparenza socievole, ma soggetto a improvvise crisi di violenza, durante le quali aggredisce i compagni, se la prende con gli insegnanti, quando non mette a soqquadro l’intera classe.

Il dirigente scolastico ammette di trovarsi dinanzi a un caso complesso e per questo ancora più delicato.Sono intervenuti anche i carabinieri che hanno preso visione degli atti. Il sindaco ha preannunciato un’assemblea con tutti i genitori.

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro