Verso l’insegnamento del “Digital Marketing”, il modello dell’ISIS Cecilia Deganutti di Udine. INTERVISTA ALLA DIRIGENTE

WhatsApp
Telegram

Innovarsi, come? Adeguarsi alla poliedricità delle mutate richieste del mondo del lavoro, in quale maniera? E gli studenti in che misura sono tenuti in considerazione? Quali suggerimenti ai docenti e ai dirigenti scolastici delle scuole italiane che devono confrontarsi con digitalizzazione, globalizzazione, marketing, adeguamento linguistico dei percorsi di studio? Il percorso di studi in Digital Marketing, è uno di quelli che nato per fronteggiare la modernizzazione necessaria della scuola italiana è diventato una realtà concreta.

Cosa cambia in questa scuola? Quali prospettive e quali spinte pedagogiche, educative e formative? Proviamo a conoscerlo dal di dentro questo nuovo modo di concretizzare le richieste del mondo del lavoro e dell’utenza. Si tratta di un percorso della Secondaria superiore che mira a fornire una preparazione di base multidisciplinare finalizzata alla comprensione, all’analisi e all’utilizzo degli strumenti della comunicazione moderna in tutte le sue dimensioni: pubblicità, marketing, comunicazione d’impresa, e-commerce con l’obiettivo ambizioso e attualissimo di favorire in modo particolare lo sviluppo di competenze legate al marketing digitale e a, chiaramente, al mondo dei social media.

Dopo le delibere degli Organi collegiali competenti e la relativa presentazione a famiglie e studenti, è già attiva da quest’anno scolastico 2021-2022 presso l’ISIS Cecilia Deganutti di Udine, la curvatura Digital Marketing.

Dalla riflessione….

“Quando sono arrivata all’Istituto di Istruzione Superiore “Deganutti” di Udine, il 1° settembre 2019, – introduce il Dirigente scolastico prof.ssa Maria Rosa Castellano, un vero e raro esempio di capacità gestionale della scuola e dotata di spiccate qualità di managerialità e di ricerca applicata alla didattica e all’innovazione – ho subito messo in campo un lavoro di analisi del territorio e dei suoi bisogni confrontandomi con il neo costituito Comitato Tecnico Scientifico formato, oltre che da docenti interni, da professionisti provenienti dal mondo accademico e dal mondo del lavoro che ben conoscono la realtà della regione Friuli Venezia Giulia. L’indirizzo Istituto Tecnico Economico, presenza storica all’interno dell’ISIS, con le tre articolazioni di Amministrazione Finanza e Marketing, aveva bisogno di una riflessione con lo sguardo rivolto alle professioni del futuro”.

La spina dorsale della parte produttiva del Paese

L’indirizzo Tecnico Economico, da sempre spina dorsale della parte produttiva del Paese, necessita di poter promuovere un’offerta formativa in grado di fornire quelle figure professionali altamente qualificate che il moderno mercato del lavoro richiede. Proprio da tale consapevolezza ha preso il via il lavoro del Dirigente scolastico dell’ISIS Cecilia Deganutti di Udine, prof.ssa Maria Rosa Castellano, insieme ai suoi docenti che hanno ben compreso la necessità di rimodulare, rinnovare ed innovare nel pieno rispetto della normativa vigente.

… alla proposta di rinnovamento

La curvatura Digital Marketing è stata applicata all’articolazione Amministrazione, Finanza e Marketing; operando piccole modifiche su determinate discipline a vantaggio di altre si è inteso orientare un corso già attivo e funzionante verso il “digital marketing”, onde favorire la formazione di una figura professionale legata alla promozione di beni, prodotti e servizi sia sul territorio nazionale che internazionale. In tale ottica, vengono potenziate le lingue straniere e l’informatica introducendo anche una diversa distribuzione dei contenuti tra le seguenti discipline: Economia aziendale, Diritto ed Economia politica mantenendo le 32 ore settimanali già previste per l’istituto Tecnico Economico.

Un settore strategico

Il settore digitale è sempre più strategico in termini di formazione e le figure professionali più ricercate sono quelle legate al web marketing, al social media marketing ed e-commerce. Tutto ciò richiede l’acquisizione di nuove e specifiche competenze, non solo per poter gestire al meglio i nuovi strumenti tecnologici e digitali ma anche per farsi trovare preparati dal mercato del lavoro. Il percorso prevede una diversa articolazione e rimodulazione del piano di studi con un incremento particolare delle ore dedicate all’informatica (digital marketing al triennio), svolta anche in compresenza con le lingue straniere e con l’economia aziendale.

La scuola che si rinnova

Il nuovo percorso è il frutto del lavoro di una Commissione di lavoro appositamente istituita e costituita da un gruppo di docenti dell’ISIS Cecilia Deganutti guidati dal Dirigente scolastico stesso e dalla prof.ssa Elena Del Priore, attenta docente di Economia Aziendale nonché competente osservatrice delle mutevoli condizioni socio-economiche del territorio.

Didattica del corso

Al termine del percorso di studi lo studente avrà acquisito:

  • capacità di affrontare le innovazioni giuridiche, organizzative ed economiche determinate dallo sviluppo e dalla diffusione dei fenomeni comunicativi
  • competenze metodologiche per la valutazione e l’azione sui processi della comunicazione, attraverso discipline informatiche e attinenti ai mass media
  • competenze di base sulla comunicazione e sull’interpretazione dei processi comunicativi dal punto di vista socio-antropologico, storico-filosofico e sociologico
  • competenze linguistiche per l’analisi, la gestione e la produzione di testi, in particolare curando la capacità di utilizzare in maniera molto efficace la lingua italiana, anche nell’ambito istituzionale e in quello, assai rilevante, pubblicitario
  • padronanza delle lingue straniere per lo scambio di informazioni scritte e orali nei settori di specifica competenza.

Formazione in itinere e ricerca collaborazioni

Trattandosi di un nuovo percorso richiede una più costante attenzione alla formazione dei docenti stessi e al confronto con i relativi ambiti di competenza. Sono in corso infatti oltre che gli impegni formativi in presenza e/o on line dei docenti coinvolti nella curvatura, anche i contatti con Enti e aziende specializzati del settore che organizzano eventi a livello nazionale al fine di avviare collaborazioni e fornire agli studenti approfondimenti e competenze specifiche provenienti da operatori di digital marketing.

Progettare, modellare e organizzare percorsi vicini ai bisogni formativi degli stu-denti

“Lo stato di incertezza e di cambiamenti economici e sociali – afferma il Dirigente scolastico prof.ssa Maria Rosa Castellano – ci spinge a progettare, modellare, organizzare percorsi il più vicino possibile ai bisogni formativi degli studenti ma coerenti con le richieste provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni. Tale confronto è fondamentale perché solo da una attenta ed efficace sinergia tra mondo del lavoro, Istituzioni e Scuola, possiamo garantire una adeguata formazione alle giovani generazioni che si avviano verso il loro futuro “da grandi”.

Nucleo fondante della curvatura e prospettive di lavoro

Il quadro orario si riferisce al 2° biennio e al 5°anno, lasciando immutato il 1° biennio

CONTATTACI PER RACCONTARCI LA TUA BUONA PRATICA

[email protected]

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito