Vermi nella marmellata nelle mense di due scuole milanesi

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Due vermi sono stati trovati in due diverse confezioni di marmellata servite nelle mense di due scuole di Milano.

Ne parla milanotoday.

Milano Ristorazione, che si occupa della gestione del servizio mense nelle scuole comunali, ha scritto in una nota che è stato “disposto il blocco relativo al lotto del prodotto ed i ritrovamenti sono stati tempestivamente comunicati al fornitore”.

“In contemporanea – ha spiegato la società – sono state recuperate le confezioni non conformi che sono state inviate al laboratorio di entomologia, per l’identificazione della non conformità. In un caso la contaminazione è proveniente dal pieno campo e si è trasferita al prodotto finito. Nell’altro caso, invece, la contaminazione è avvenuta probabilmente in fase di stoccaggio del prodotto e si è poi trasferita, durante la lavorazione, al prodotto finito”.
“Il fornitore – ha assicurato l’azienda – ha disposto i doverosi accertamenti, coinvolgendo il produttore, che ritiene che tali corpi estranei siano pervenuti con la materia prima fresca, all’interno di una drupa di albicocca, sfuggendo, purtroppo, alle numerose fasi di cernita presenti in linea. Ritiene, pertanto, che si sia trattato di un episodio accidentale, anche in considerazione del fatto che le verifiche eseguite dal controllo qualità interno sul lotto segnalato non avevano registrato anomalie”.

“Quale azione correttiva, il fornitore ha prontamente provveduto ad informare e coinvolgere tutto il personale sul fatto accaduto, affinché – ha concluso Milano Ristorazione – ciascuno presti sempre la massima attenzione nello svolgimento delle proprie mansioni. Si scusa per il disagio creato”

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare