“La vera scuola”. Migliorare dal basso il piano di riforma del Governo

WhatsApp
Telegram

inviato da Comitato spontaneo “La Vera Scuola” – Da lunedì 13 ottobre è possibile navigare sul sito del Progetto “La Vera Scuola”, all’indirizzo www.laverascuola.it, e consultare tutti i documenti informativi sull’iniziativa volta a migliorare dal basso il piano di riforma del Governo, tramite un ciclo di assemblee nelle scuole e nelle università che intenderanno parteciparvi.

inviato da Comitato spontaneo “La Vera Scuola” – Da lunedì 13 ottobre è possibile navigare sul sito del Progetto “La Vera Scuola”, all’indirizzo www.laverascuola.it, e consultare tutti i documenti informativi sull’iniziativa volta a migliorare dal basso il piano di riforma del Governo, tramite un ciclo di assemblee nelle scuole e nelle università che intenderanno parteciparvi.

La campagna di adesioni al progetto partirà mercoledì 15 e si concluderà il 31 ottobre. In queste due settimane le scuole e le università potranno iscriversi sul sito per partecipare a questo processo di democrazia
scolastica. Per registrarsi basterà:

· andare sul sito www.laverascuola.it

· fare click sulla voce “Adesioni” nella barra del menù in alto;

· selezionare scuola o università a seconda dell’istituzione aderente;

· registrarsi al form, indicando denominazione scuola/istituto; grado; indirizzo; cap e città; nominativo del dirigente scolastico; indirizzo di posta elettronica.

Una volta portata a termine la fase di registrazione, si riceverà una mail di benvenuto, con allegati i materiali necessari allo svolgimento del progetto, ossia:

* – un manuale operativo, con le indicazioni per l’organizzazione delle assemblee, le schede e i contenuti necessari alla discussione;

* – il manifesto del progetto La Vera Scuola, che si può trovare anche sul sito, in cui si illustrano principi e finalità dell’iniziativa;

– il documento che esplica sinteticamente le fasi, i tempi e le modalità di realizzazione del progetto.

Per gli studenti superiori e universitari, i genitori, gli insegnanti, i dirigenti scolastici, il personale ATA, i docenti universitari e i ricercatori che vorranno partecipare, sarà possibile, inoltre, iscriversi come singoli utenti, sempre dal 15 ottobre in poi, scegliendo se aderire in qualità di collaboratori provinciali o di semplici partecipanti.

Per maggiori informazioni sul progetto: [email protected]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur