Venezia. Occupato il liceo artistico per protestare contro le conseguenze dei tagli della Riforma Gelmini

WhatsApp
Telegram

GB – I ragazzi del Liceo Artistico di Venezia hanno occupato la scuola, perché vogliono mostrare le conseguenze negative della Riforma Gelmini, a partire dagli orari delle lezioni e dalla mancanza di fondi.

La motivazione è scritta a  caratteri cubitali su un grandissimo manifesto che ricopre tutto il palazzo.

Il preside Patrizio Marangon è rimasto fuori dell’edificio per quasi tutta la mattina, in attesa che venga fissato un momento di incontro che per adesso non c’è ancora stato.

GB – I ragazzi del Liceo Artistico di Venezia hanno occupato la scuola, perché vogliono mostrare le conseguenze negative della Riforma Gelmini, a partire dagli orari delle lezioni e dalla mancanza di fondi.

La motivazione è scritta a  caratteri cubitali su un grandissimo manifesto che ricopre tutto il palazzo.

Il preside Patrizio Marangon è rimasto fuori dell’edificio per quasi tutta la mattina, in attesa che venga fissato un momento di incontro che per adesso non c’è ancora stato.

 

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria, corso di preparazione: con simulatore Edises e sconto libri 25%. Prezzo lancio 100 euro ancora per poco