Veneto, superiori in didattica a distanza al 100% dal 7 al 31 gennaio. ORDINANZA e linee gestione casi

Stampa

Pubblicata l’ordinanza numero 2 del 4 gennaio della Regione Veneto, con la quale si stabilisce la Dad al 100% fino al 31 gennaio per le scuole superiori.

“A decorrere dal 7 gennaio 2021 e fino al 31 gennaio 2021 gli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado, statali e paritari, e le Scuole di istruzione e formazione professionale (IeFP) adottano la didattica digitale integrata complementare alla didattica in presenza per gli studenti dei percorsi di studio e per gli iscritti ai percorsi di secondo livello dell’istruzione degli adulti in modo da assicurare il ricorso alla didattica digitale integrata per il 100% della popolazione studentesca”.

Così si legge nell’ordinanza del presidente Luca Zaia, dopo l‘annuncio fatto stamane.

Resta la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

ORDINANZA_002_04-01-2021

La NOTA dell’USR

LINEE indirizzo contagi scuole

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur