Veneto, licenziata insegnante Covid no mask

WhatsApp
Telegram

E’ stata licenziata un’insegnante di una scuola veneta che aveva espresso contrarietà all’uso della mascherina come protezione anti Covid in aula. A segnalare la vicenda è Il Gazzettino.

A protestare contro la sua iniziativa sono stati i genitori degli alunni lo scorso dicembre.

Il “contratto è stato risolto” dal Ministero dell’Istruzione dopo che la maestra era stata assunta con un contratto Covid. La condotta della docente, ‘refrattaria’ all’uso della mascherina era emersa dalle segnalazioni degli stessi studenti ai propri genitori.

La maestra ‘no mask’ non avrebbe mai fatto mistero delle proprie opinioni contrarie ai presidi di sicurezza sanitari, perché, a suo dire, “il virus non esiste”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur