Veneto, arrivano i primi licenziamenti per diplomati magistrale ante 2002

di redazione

item-thumbnail

La notizia era nota da tempo, ma leggere che sono diventati operativi i licenziamenti dei diplomanti magistrale ante 2002 fa sempre il suo effetto.

I docenti interessati dalla sentenza del Consiglio di Stato hanno dovuto rinunciare al tempo indeterminato.

A riportare alla luce la situazione è l’Assessore regionale all’Istruzione, Elena Donazzan, le cui dichiarazioni sono state riprese dall’Ansa.

La vicenda dei diplomati magistrali – ha detto Donazzan – della quale mi occupo oramai da anni appare ad oggi drammaticamente grave per le insegnanti licenziate e assolutamente imbarazzante per i governi che si sono succeduti. E’ stata ignorata l’esistenza degli insegnanti diplomati magistrali in forze da anni nelle nostre scuole primarie, senza risolvere la paradossale situazione di essere incardinati nel sistema scolastico, evidentemente capaci di insegnare, ma licenziati dallo Stato più burocratico che capace, che non ha previsto di risolvere con una norma questa problematica“.

Versione stampabile
soloformazione