Variante inglese covid-19, Galli: “Attenzione alle scuole elementari aperte”

Stampa

Massimo Galli, infettivologo dell’ospedale Sacco e dell’università degli Studi di Milano, pensa a misure mirate di chiusura per contrastare le varianti covid-19 ed invita a fare attenzione ai bambini, che a quanto pare possono essere più esposti. Ecco perché è necessario prestare attenzione alle scuole elementari secondo l’esperto.

Secondo Massimo Galli, infettivologo dell’Ospedale Sacco di Milano, intervenuto ad ‘Agorà’ su Rai3, sulle varianti serve “maggiore valutazione della situazione” epidemiologica reale e della circolazione di varianti, “soprattutto se si tengono aperte le scuole elementari, perché la variante inglese – evidenzia Galli – pare sia in grado di infettare più validamente i bambini“.

E anche se nei piccoli il Covid non colpisce “quasi mai con esiti pericolosi per la vita“, il rischio è quello di “più trasmissione anche negli adulti“.

Stampa

Concorso STEM. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype. Nuovi percorsi rapidi, mirati e intensivi