Valutazione servizio prestato nelle “piccole isole” nelle graduatorie Permanenti e di III fascia ATA

Come si valuta il servizio svolto nelle piccole isole dal personale ATA. 

Una nostra lettrice chiede

Buongiorno! Sto facendo una supplenza ata in un paese molto isolato, ad alto rischio alluvione e monitorato dalla Protezione civile x frane e neve in Emilia Romagna. I punti della supplenza potrebbe valere al doppio come x le piccole isole? Grazie e buona giornata

di Giovanni Calandrino – la risposta è negativa. Non è contemplato il raddoppio del punteggio per il servizio svolto nelle piccole isole, sia nelle graduatorie permanenti che nelle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia del personale ATA. Si procede invece, al raddoppio del punteggio in fase di mobilità così come stabilito dall’ultimo CCNI per gli anni scolastici relativi al triennio 2019/20, 2020/21, 2021/22 sottoscritto il 06/03/2019.

Cosa si intende per “piccole isole”

Il contratto fornisce chiarimenti  su cosa intenda con la dizione “piccole isole”.

Nella nota 3) della tabella di valutazione si chiarisce, infatti, che “La dizione “piccole isole” è comprensiva di tutte le isole del territorio italiano, ad eccezione, ovviamente, delle due isole maggiori (Sicilia e Sardegna).Il punteggio aggiuntivo previsto per il servizio prestato nelle piccole isole è attribuito indipendentemente dal luogo di residenza dell’interessato

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia