Valutazione scuole, rendicontazione sociale entro dicembre. Tutte le info

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Valutazione scuole: rendicontazione sociale entro dicembre.

Riallineamento PTOF-rendicontazione sociale

Con la  nota n. 17832 del 16 ottobre 2018, con la quale sono state fornite indicazioni in merito all’elaborazione del PTOF 2019/22,  il Miur ha inoltre comunicato che, al fine di armonizzare la tempistica del RAV con quella del Piano triennale dell’Offerta Formativa (PTOF), la rendicontazione sociale andava iniziata al termine dell’anno scolastico 2018/19 con l’analisi dei risultati raggiunti in riferimento alle azioni realizzate per il miglioramento degli esiti.

Quanto all’effettivo procedimento di rendicontazione, da realizzare attraverso la “pubblicazione e diffusione dei risultati raggiunti”, lo stesso (procedimento) sarà poi effettuato entro dicembre 2019 secondo le indicazioni che il MIUR fornirà.

Rendicontazione sociale

Le scuole diffondono i risultati ottenuti tramite indicatori e dati comparabili, al fine di mettere in relazione  risultati e obiettivi di miglioramento presenti nel RAV.

La scuole, dal 30 maggio al 31 dicembre 2019, tramite una piattaforma online all’interno del portale del SNV, potranno mettere in evidenza i risultati conseguiti nel triennio, utilizzando indicatori e dati precaricati nelle aree del RAV.

Questa la struttura della rendicontazione:

  1. contesto e risorse
  2. risultati raggiunti
  3. prospettive di sviluppo
  4. altri documenti di rendicontazione

Si tratta di 4 macro-aree, ove le istituzioni scolastiche ritroveranno la descrizione degli elementi inseriti nel RAV, tra i quali individuare quelli da rendicontare.

Il procedimento di rendicontazione sociale, come detto sopra, si concluderà con la “pubblicazione e diffusione dei risultati raggiunti”.

nota del 16 ottobre 2018

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione