Valutazione scuole. I questionari da compilare: dalle risorse alla didattica, dall’aggiornamento docenti alle problematiche

Stampa

Pubblichiamo i questionari che in questi giorni le scuole dovranno compilare per avviare il meccanismo di autovalutazione delle scuole. Quali dati è richiesto di inserire?

Pubblichiamo i questionari che in questi giorni le scuole dovranno compilare per avviare il meccanismo di autovalutazione delle scuole. Quali dati è richiesto di inserire?

Un questionario articolato che chiede alle scuole di inserire svariati dati. Si parte dalla risorse professionali, economiche e materiali, per poi passare agli ambienti con le barriere architettoniche e i vari certificati rilasciati alle scuole, come quello di agibilità.

Domande anche relativamente alle pratiche educative, dal curriculum alla progettazione e valutazione. Valutati anche i progetti di inclusione e recupero degli alunni, nonché quelli relativi alla continuità e all'orientamento.

Domande anche sulle iniziative di aggiornamento dei docenti e l'autofinanziamento attraverso i contributi delle famiglie.

Scarica il questionario I ciclo di istruzione

Scarica il questionario II ciclo di istruzione

Tutto sull'autovalutazione delle scuole

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!