Valutazione. Pochi i fondi alle scuole, a breve bando per valutatori e osservatori

WhatsApp
Telegram

red – Ieri si è svolto al MIUR un incontro tra amministrazione, sindacati e Invalsi per fare il punto della situazione sulla sperimentazione del progetto Vales (Valutazione e sviluppo scuola) che lega la valutazione della scuola e del dirigente al miglioramento. Presente all’incontro il neodirettore dell’Invalsi, Lucrezia Stellacci

red – Ieri si è svolto al MIUR un incontro tra amministrazione, sindacati e Invalsi per fare il punto della situazione sulla sperimentazione del progetto Vales (Valutazione e sviluppo scuola) che lega la valutazione della scuola e del dirigente al miglioramento. Presente all’incontro il neodirettore dell’Invalsi, Lucrezia Stellacci

Il MIUR ha comunicato di aver costituito un gruppo interdipartimentale del MIUR, che seguirà, presso il Dipartimento degli Ordinamenti, il processo di valutazione, aprendosi anche ai suggerimenti pervenuti da parte delle scuole.

I sindacati hanno evidenziato l’esiguità delle risorse messe a disposizione delle scuole per il processo di valutazione. L’amministrazione, infatti, a fronte di un possibile finanziamento tra 10.000 e 20.000 euro, ha assegnato il finanziamento minimo

Non è stato l’unico punto contestato. Le organizzazioni sindacati hanno sollevato alcune richiesta da inserire nella prossima circolare sulla valutazione, ed in particolare:

  • riconoscimento del maggiore impegno profuso dalla comunità professionale nella partecipazione al progetto
  • un coinvolgimento delle RSU delle scuole

Il Ministero ha, infine, anticipato l’uscita del bando per valutatori e osservatori, precisando che verrà fatta una selezione tra 500 persone in due distinte fasi, che attueranno la formazione a gruppi di 250 persone nei periodi 10/13 ottobre e 22/25 ottobre.

La formazione si concluderà con l’effettuazione di un test finale che selezionerà, complessivamente 400 persone.

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia