Valutazione esterna scuole, selezione esperti: requisito 5 anni comprende servizio docente. Scadenza domande prorogata all’11 novembre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il 19 ottobre u.s. abbiamo riferito sulla determinazione Invalsi n. 288/2016, avente per oggetto la procedura di selezione dei componenti dei Nuclei di Valutazione Esterna,  che hanno il compito di valutare le istituzioni scolastiche.

Valutazione esterna scuola, Invalsi indice selezione esperti: requisiti, tempi e modalità partecipazione

L’ANP aveva contestato il requisito dei 5 anni richiesti al componente esperto appartenente al mondo della scuola che, secondo la suddetta determinazione, avrebbe dovuto possedere, tra gli altri, il seguente requisito:

“Profilo A) – Esperto per la valutazione esterna delle scuole appartenente al mondo della scuola Tale esperto possiede esperienza e conoscenza maturata nel processo della gestione e organizzazionescolastica, in quello pedagogico – didattico e nella valutazione e autovalutazione della scuola da almeno 5 anni”.

Valutazione scuole, ANP all’Invalsi: selezione esperto NEV esclude dirigenti vincitori ultimo concorso, superare requisito 5 anni

Per l’ANP, infatti, il requisito suddetto avrebbe “tagliato fuori” i dirigenti vincitori dell’ultimo concorso.

L’Invalsi ha fornito in merito un chiarimento con la Determinazione n. 291/2016, secondo cui:

Per i soli dirigenti scolastici il requisito riguardante il possesso di almeno 5 (cinque) anni di servizio nelle  scuole  di  ogni  ordine  e  grado  si  intende  soddisfatto  considerando anche il  servizio  prestato precedentemente  come  docenti.  Pertanto  i  candidati  dirigenti  scolastici  possono  spuntare  il  campo “Dirigente scolastico  in servizio nelle scuole di ogni ordine e grado da almeno 5 anni ” tenendo conto sia degli anni di servizio maturati
nella loro attuale qualifica che di quelli maturati come docente.

Il requisito dei 5 anni, dunque, si intende soddisfatto considerando anche il servizio svolto come docente e non solo dirigente.

La suddetta Determinazione, oltre a fornire il suddetto chiarimento, ha prorogato la scadenza per la presentazione delle domande per partecipare alla selezione, che non sarà più il 4 ma l’11 di novembre 2016.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare