Valutazione del servizio militare non in costanza di nomina in favore del personale Ata non di ruolo

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

UGL Brindisi – Si comunica che, con ordinanza resa ex art. 700 c.p.c., il Giudice del Lavoro del Tribunale di Brindisi ha sancito che in favore del personale ATA non di ruolo, incluso nelle graduatorie permanenti di cui al comma 7 dell’art. 554 del Decr. Leg.vo n. 297/1994 (T.U. SCUOLA) va riconosciuto il punteggio relativo al servizio militare di leva, anche se prestato “non” in costanza di nomina.

UGL Brindisi – Si comunica che, con ordinanza resa ex art. 700 c.p.c., il Giudice del Lavoro del Tribunale di Brindisi ha sancito che in favore del personale ATA non di ruolo, incluso nelle graduatorie permanenti di cui al comma 7 dell’art. 554 del Decr. Leg.vo n. 297/1994 (T.U. SCUOLA) va riconosciuto il punteggio relativo al servizio militare di leva, anche se prestato “non” in costanza di nomina.

Esso deve essere stato espletato dopo il conseguimento del titolo di studio necessario per l’accesso al ruolo, ed ha, conseguentemente, ordinato all’amministrazione di attribuire all’interessato il relativo punteggio

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri