Valutazione degli anni intermedi, cosa potrebbe succedere con il nuovo governo

WhatsApp
Telegram

La crisi di governo sta rallentando anche i passaggi relativi alla scuola.

Uno su tutti è fondamentali per oltre 900mila studenti: si tratta degli esami di terza media e di quinta superiore. Dovevano già arrivare le indicazioni, ma adesso sarà compito del successore della ministra Lucia Azzolina occuparsene.

Il nuovo governo, poi, dovrà decidere anche per quanto riguarda la valutazione per gli anni intermedi considerando che anche quest’anno la didattica a distanza l’ha fatta da padrone complice la situazione epidemiologica non ancora definita.

L’idea del governo Conte, secondo quanto segnala Il Sole 24 Ore, era quello di ritornare al sistema di promozione e bocciatura applicato fino al 2019 (cioè prima dello scoppio della pandemia) con gli eventuali recuperi a settembre. Si vedrà se la proposta verrà reiterata anche per quest’anno scolastico.

Scrutini primo ciclo, valutazione comportamento si esprime con giudizio sintetico

Scrutini, come è composto il consiglio classe. Docente di potenziamento e “Covid” non partecipano. Chi sostituisce colleghi assenti

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito