Valutazione abilità matematiche, nuovo test realizzato dalle Università di Pisa e Atene

di redazione
ipsef

Nuovo test per valutare le abilità matematiche degli alunni delle scuole primarie e secondarie.

Il test è stato posto in essere da un gruppo di matematici e psicologi delle Università di Pisa e Atene grazie a uno studio appena pubblicato sull’Australian Journal of Learning Difficulties.

I ricercatori hanno prodotto una batteria di prove da somministrare al computer, elaborate non solo pensando ai test usati per rilevare specifici deficit come la discalculia, ma tenendo conto di una prospettiva più ampia, infatti, le abilità sono state declinate in quattro campi: numerico di base, della memoria, del ragionamento logico-matematico e visuo-spaziale

Il test è già stato somministrato ad su un campione  di 165 bambini  della scuola primaria greca.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare