Valutare le scuole, una ispezione ogni 3/4 anni

Di
WhatsApp
Telegram

red – Nel dibattito sul decreto relativo alla valutazione delle scuole interviene la Fondazione Agnelli, per "penna" del Direttore Andrea Gavosto che ha scritto un articolo sul Sole24Ore, pagina 16 di giorno 31 agosto

red – Nel dibattito sul decreto relativo alla valutazione delle scuole interviene la Fondazione Agnelli, per "penna" del Direttore Andrea Gavosto che ha scritto un articolo sul Sole24Ore, pagina 16 di giorno 31 agosto

La sua posizione è alquanto critica, soprattutto per quel che riguarda la prima fase del processo di valutazione previsto dal testo, cioè l’autovalutazione delle scuole.

"Cosa avviene – si chiede Gavosto – quando la scuola non è abbastanza coraggiosa da mettere in luce le proprie criticità?"

Quindi, come per monitorare la salute di un paziente, suggerisce regolari check up, al fine di individuare le patologie e suggerire la terapia.

Un ckeck up che le scuole dovrebbero ricevere ogni 3 o 4 anni dando priorità alle scuole palesemente in difficoltà.

Valutazione delle scuole, analizziamo il regolamento

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia