Valutare la corretta alimentazione a scuola

WhatsApp
Telegram

Red – Vito Amendolara, neo presidente dell’Osservatorio regionale della Campania per la Dieta Mediterranea (patrimonio immateriale dell’Unesco), ha proposto di inserire un voto nuovo in pagella: quello in educazione alimentare.

Red – Vito Amendolara, neo presidente dell’Osservatorio regionale della Campania per la Dieta Mediterranea (patrimonio immateriale dell’Unesco), ha proposto di inserire un voto nuovo in pagella: quello in educazione alimentare.

“E’ vero, ci vuole una normativa ad hoc – ha spiegato Amendolara – ma sarebbe interessante avviare, in via sperimentale in Campania e, perché’ no, in tutta Italia, un’iniziativa del genere per far crescere nei più’ giovani la necessità di porre un argine alla malattie legate ad una cattiva alimentazione come l’obesità“.
 
“Nelle prossime settimane – ha continuato – avvierò contatti e promuoverò incontri con tutte le istituzioni interessate per organizzare seminari e riunioni nelle scuole di ogni ordine e grado affinché’ si possano concretizzare occasioni di crescita collettiva“.
 

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri