Valorizzazione eccellenze, Gara nazionale per alunni Istituti Tecnici e Professionali. Nota Miur

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha pubblicato la nota n. 16412 del 06-12-2017, avente per oggetto “Gara Nazionale per gli alunni degli istituti professionali e per gli alunni degli istituti tecnici che frequentano il IV anno di corso nel corrente anno scolastico 2017/2018. “.

La Gara è finalizzata alla valorizzazione delle eccellenze, alla verifica delle conoscenze, delle abilità, delle competenze e dei livelli professionali raggiunti, allo scambio di esperienze tra realtà socioculturali diverse, che
creano un approccio diretto per un sistema integrato scuola-formazione.

La Gara è rivolta agli studenti frequentanti, nel corrente anno scolastico, il IV anno dei seguenti corsi di studio:

La manifestazione si articola in due fasi:

  1. a livello di singola scuola (ciascun istituto  individua, secondo propri criteri e nell’ambito di ognuno dei corsi indicati, lo studente considerato più idoneo a rappresentare l’istituto – un alunno per corso anche nel caso in cui l’istituto abbia più sedi;
  2. a livello nazionale (la prova nazionale si svolge presso le scuole, i cui studenti siano stati vincitori dell’edizione precedente ).

I nominativi degli studenti individuati, a livello di singola scuola, devono essere comunicati al più presto al dirigente  scolastico dell’istituto di riferimento, al quale dovrà essere anche inviata copia della documentazione didattica, chiara ed esaustiva, utile per accertare le competenze e le abilità tecniche e professionali acquisite dagli allievi stessi.

Questi gli istituti di riferimento:

I dirigenti scolastici delle scuole di riferimento dovranno acquisire, in fase di iscrizione, il consenso al trattamento dei dati personali. Ciò al fine di consentire agli studenti vincitori di essere inclusi nell’Albo Nazionale delle Eccellenze, pubblicato sul sito dell’Indire.

Per tutti gli adempimenti degli Istituti di riferimento scarica la nota Miur

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare