Formazione obbligatoria per i docenti nell’Atto di indirizzo 2021, quali le tematiche. Portfolio delle professionalità

Stampa

La Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha firmato l’Atto di indirizzo per il 2021 con cui ha stabilito le priorità politiche e gli obiettivi strategici, con la consequenziale allocazione delle risorse finanziarie disponibili nello stato di previsione della spesa per l’anno 2021 e per il triennio 2021-2023.

Tra gli argomenti trattati troviamo anche la formazione del personale scolastico in servizio. Per la ministra Lucia Azzolina “è indispensabile intervenire sulla formazione di tutto il personale scolastico, sia in ingresso che per tutto l’arco della vita professionale, anche al fine di rispondere in maniera sempre più adeguata e coerente alle sfide tecnologiche e culturali che i tempi impongono”.

Cosa ha intenzione di fare il Ministero? Secondo l’Atto di Indirizzo “si dovrà intervenire per attualizzare la risposta educativa alla domanda delle nuove generazioni”.

Non solo: “occorre prevedere, nell’ambito della contrattazione collettiva per il personale docente ed educativo, così come per il personale amministrativo delle scuole, disposizioni specifiche che possano garantire a ciascuna professionalità una formazione continua coerente alle aree di rispettiva competenza, a partire dalla definizione di percorsi di formazione obbligatori, documentati in un sistema digitale che costituisce il portfolio delle professionalità”.

Infine, una “particolare attenzione sarà riservata alla tematica delle metodologie didattiche innovative, all’integrazione delle tecnologie digitali nell’attività didattica, alla cittadinanza digitale, al contrasto ai fenomeni del bullismo e del cyberbullismo, all’inclusione scolastica e all’impiego delle tecnologie assistive quale ausilio per l’inclusione didattica degli studenti con disabilità”.

Al momento, lo ricordiamo, la formazione introdotta dalla Buona Scuola costituisce un dovere individuale alla luce delle indicazioni fornite dal Collegio Docenti. Attenzione: non esiste monte ore annuale obbligatorio.

Azzolina firma l’atto di indirizzo: le 10 priorità per la scuola. Documento integrale [TESTO PDF]

Legge di Bilancio: obbligo formazione per docenti di classi con alunni con disabilità, senza esonero dal servizio

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione