Valore D lancia Inspiring Education, il percorso formativo gratuito su EducazioneDigitale.it

Stampa

Con l’inizio del nuovo anno scolastico, Inspiring Girls – progetto internazionale promosso in Italia da Valore D, in partnership con Eni, Intesa Sanpaolo e SNAMtorna nelle classi con un nuovo entusiasmante progetto: Inspiring Education, il percorso formativo online sulla piattaforma di didattica più conosciuta e utilizzata in Italia, EducazioneDigitale.it.

Inspiring Educationnasce dall’esperienza maturata con InspirinGirls Italia, la famosa iniziativa internazionale attiva in più di 25 Paesi del mondo, ed è rivolto a insegnanti, studentesse e studenti delle scuole secondarie di I grado per diffondere, attraverso strumenti interattivi e risorse multimediali gratuiti, i temi dell’inclusione e della libertà di espressione di sédelle proprie potenzialità e aspirazioni, nell’ottica del raggiungimento di uno sviluppo culturale tangibile.

Valore D è la prima associazione di imprese in Italia che, da oltre dieci anni, si impegna per contribuire concretamente alla costruzione di un mondo professionale senza discriminazioni; il progetto Inspiring Girls, con il lancio dell’Inspiring Education, si pone l’obiettivo di promuovere l’innovazione sociale, seminando in ambito educativo, una cultura libera da pregiudizi e stereotipi di genere.

Il percorso gratuito di Valore D su EducazioneDigitale.it coniuga la multimedialità alla presenza delle role model nelle classi, dando vita a un’offerta formativa completa, strutturata in collaborazione con Laura De Chiara, esperta in contenuti di formazione innovativi, in grado di rispondere pienamente alle differenti esigenze di didattica in presenza o a distanza.

Inspiring Education si concentra principalmente su 3 temi, ossia gli stereotipi inconsapevoli, l’intelligenza emotiva, i falsi miti delle STEM e lo fa attraverso:

  • una guida didattica per l’insegnante, che focalizza i contenuti dell’iniziativa e supporta nell’utilizzo dei multimediali;
  • un decalogo per l’insegnante, sui principali stereotipi, con i relativi consigli per evitarli;
  • un pre-test, utile a sondare il pensiero di ragazzi e ragazze in materia di parità di genere;
  • una videolezione sugli unconscious bias e il loro impatto sulle scelte decisionali;
  • 3 unità formative per le lezioni in classe o in DaD;
  • un sondaggio digitale per studentesse e studenti, fruibile anche tramite smartphone, che consentirà a Valore D e Educazione Digitale di analizzare i dati e valutare l’impatto dell’iniziativa didattica, con attenzione a rilevare ulteriori bisogni formativi.

Un focus sulle unità formative

Unità 1 – Gli Unconscious bias o stereotipi inconsapevoli, per imparare a riconoscere e decostruire pregiudizi e stereotipi di genere.

Unità 2 – L’Intelligenza Emotiva, per imparare a leggere le proprie emozioni e quelle degli altri e sviluppare un pensiero di crescita.

Unità 3 – I falsi miti delle STEM, per aiutare le giovani e i giovani a superare i pregiudizi che disincentivano, soprattutto le ragazze, ad intraprendere un percorso di studio e professione in ambito scientifico.

A tutti gli studenti e le studentesse della secondaria di I grado è dedicato questo progetto, così come ai loro insegnanti, che sapranno, attraverso le risorse gratuite messe a disposizione da Valore D, promuovere nelle classi il valore della diversità, vissuto in un contesto privato, sociale e lavorativo libero da stereotipi, al fine di incoraggiare ogni persona a seguire i propri sogni e perseguire i propri obiettivi.

Rivolgiamo, dunque, un invito entusiasta a tutte le persone che, ogni giorno, fanno dell’educazione la propria missione: vi aspettiamo numerosi su EducazioneDigitale.it per esplorare il percorso Inspiring Education di Valore D.

Stampa