Valle d’Aosta verso chiusura totale delle scuole. Previsti test rapidi per tutti i docenti

Stampa

L’ipotesi di chiusura totale delle scuole sarà domani sul tavolo della Giunta della Valle d’Aosta, regione che si trova in zona rossa dal 6 novembre.

Il dossier, presentato dall’assessore Luciano Caveri, secondo quanto anticipato da ANSA, è già stato esaminato oggi e ritornerà domani per una decisione dell’esecutivo regionale, dopo una serie di incontri con i dirigenti scolastici e i sindacati.

Sarebbe anche prevista una campagna di test rapiti cui sottoporre tutti i docenti valdostani. Su un totale di circa 17 mila studenti, nella regione alpina ne risultano positivi 74 e in isolamento 729. Gli insegnanti contagiati sono 51 (216 in quarantena).

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia