Valle d’Aosta, l’assessore Caveri: “Riaprire il 9 dicembre è pura demogogia”

Stampa

 La Regione Valle d’Aosta è fredda riguardo all’ipotesi di apertura totale delle scuole già a dicembre.

“Riteniamo che sia una scelta demagogica un’apertura ‘en vitesse’, specie con l’imbuto dei trasporti ad orari differenziati per via del limite del 50 sui sui pullman”, spiega l’assessore regionale all’Istruzione Luciano Caveri.

Stampa

Cassetta degli attrezzi per i futuri insegnanti di sostegno. Il 20 agosto il primo incontro in diretta con gli esperti di Eurosofia