Valle d’Aosta, Buona Scuola dal 2017/18

WhatsApp
Telegram

La Buona Scuola approda anche in Valle d'Aosta, dove è stata approvata la legge di armonizzazione della citata Riforma con l'ordinamento della Regione. 

La Buona Scuola approda anche in Valle d'Aosta, dove è stata approvata la legge di armonizzazione della citata Riforma con l'ordinamento della Regione. 

La riforma partirà nell'anno scolastico 2017/18 e introdurrà: la valutazione di docenti e dirigenti scolastici, con la conseguente attribuzione di un premio legato ai risultati conseguiti; l'obbligatorietà della formazione, per la quale è previsto uno stanziamento annuo di 300 mila euro; l'organico di potenziamento nella scuola secondaria di II grado con 36 nuovi docenti in più.

I fondi per l'entrata a regime della riforma ammontano a 6,7 milioni di euro nel triennio 2016-18, ai quali si aggiungono altri 10 milioni di euro provenienti da stanziamenti europei. 

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Ultimi posti disponibili per partecipare all’incontro: “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”