Valditara vuole che a scuola si studi di più il Risorgimento: “Bisogna riscoprire la nostra patria e la nostra storia”

WhatsApp
Telegram

“Mi piacerebbe che in aula ci si occupasse di più del Risorgimento. Nel Risorgimento si trovano le ragioni del nostro stare insieme. Perché tanti eroi provenienti da tutta Italia decisero di unirsi ai piemontesi per unificare la nazione? Se l’Italia vuole essere grande, deve recuperare la consapevolezza di un’identità nazionale che altrimenti rischiamo di perdere”.

Lo ha detto il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara, intervistato dal quotidiano La Verità.

Secondo il capo del dicastero di Viale Trastevere, bisognerebbe dunque ampliare lo studio di questo momento storico nazionale, lanciando una frecciatina alla Sinistra, colpevole di averci fatto abituare ad andare in Europa senza la consapevolezza della difesa dell’interesse nazionale, che peraltro è un obiettivo di tutti gli Stati.

Per questo motivo per Valditara bisogna riscoprire “la nostra patria e la nostra storia, per sentirci tutti italiani, in nome di un interesse comune pur nelle nostre legittime e stimolanti differenze“.

Quello di Valditara è una posizione personale che sicuramente però troverà particolare riscontro fra le forze politiche della maggioranza

WhatsApp
Telegram

Concorso Dirigenti scolastici, preselettiva superata? Preparati per lo scritto