Valditara: “Voglio una scuola serena e seria, in cui si ripristini l’autorevolezza dei docenti e sia valorizzato il lavoro che fanno”

WhatsApp
Telegram

“La scuola del merito è quella che valorizza i talenti di ognuno, le diverse abilità e le diverse attitudini. Decisiva è dunque un’educazione sempre più personalizzata, che consenta a ogni studente di esprimersi al meglio”.

Lo ha detto il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara, nel corso di una intervista rilasciata ad Affariitaliani.it

Per fare questo -aggiunge Valditara – ho iniziato prevedendo il docente tutor e puntando molto su nuove e più incisive forme di orientamento. Una prima risposta concreta sono proprio le linee guida sull’orientamento da me firmate prima di Natale“.

Il mio obiettivo -prosegue il Ministro – è una scuola serena, seria, sicura, una scuola che non solo formi ma anche orienti, in cui si ripristini la autorevolezza dei docenti e sia valorizzato sempre di più il grande lavoro che fanno, e nella quale gli studenti possano scoprire i propri talenti e costruirsi un futuro di piena realizzazione personale e lavorativa”.

Ho voluto andare in controtendenza rispetto a un certo lassismo degli ultimi anni, dando un chiaro segnale di ritorno a una scuola che ripristini il rispetto come valore centrale“, conclude Valditara.

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro