Valditara: “Segre ha ragione, molti studenti non sanno cosa sia la Shoah”

WhatsApp
Telegram

“Quanto detto dalla senatrice Segre è verissimo è grave”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, nel corso di un intervista a ‘Restart’, che andrà in onda questa sera su Raidue in seconda serata’ commentando le affermazioni della senatrice a vita Liliana Segre, secondo cui fra un po’ sui libri di storia sulla shoah ci sarà solo una riga.

“È molto grave è molto serio quello che ha detto la senatrice – ha affermato il ministro – ed è verissimo. Pensi che in Europa moltissimi ragazzi non sanno neppure cosa sia stata la Shoah. C’è anche un antisemitismo di ritorno che preoccupa. E allora, proprio a pochi giorni dal Giorno del ricordo della liberazione di Hauswitz noi dobbiamo fare si che la memoria non passi, che nelle scuole si ricordi cosa è stato l’olocausto. E da questo punto di vista sia il mio ministero che una iniziativa legislativa parlamentare proprio della maggioranza stanzierà alcuni milioni di euro per aumentare i Viaggi della Memoria”.

Leggi anche

Segre: “Sono pessimista, la Shoah tra qualche anno non sarà più sui libri di storia”

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro