Valditara: “Ruolo del docente fondamentale, occorre valorizzarne le competenze”

WhatsApp
Telegram

“La velocità dei cambiamenti nella società richiede uno sforzo corale affinché ci si doti di un capitale sociale capace di affrontare le difficili sfide del futuro. La scuola, quindi deve essere protagonista in questo processo , un luogo oltre che di formazione , di elaborazione di saperi dove un posto centrale sia assicurato alle competenze trasversali in grado di ridurre la distanza della formazione degli studenti dalle esigenze del mondo del lavoro”.

Lo ha affermato il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara in audizione davanti alle Commissioni riunite Cultura di Senato e Camera illustrando linee programmatiche del suo dicastero.

In tale contesto – ha aggiunto – è evidente il ruolo fondamentale del docente, chiamato a coniugare continuamente i saperi con i cambiamenti e a fornire risposte promettenti per il successo dei processi formativi. Occorre quindi valorizzare adeguatamente le competenze del corpo docente per fare emergere le migliori pratiche in una dimensione condivisa e partecipata con comunità scolastiche e famiglie”.

Una corresponsabilità educativa che trasformi la scuola in un laboratorio permanente capace di ridare proprio alle comunità scolastiche il ruolo di protagonisti della vita sociale. In quest’ottica – ha sottolineato – intendo articolare il mio intervento soffermandomi su quegli aspetti che consentiranno di ridare dignità alla scuola , autorevolezza ai docenti e all’intera comunità professionale. Di valorizzare il merito facendo emergere il talento di ciascuno, affinché ciascuno studente possa inserirsi da protagonista nella vita“.

DIRETTA | Valditara: “Il governo Meloni vuole mettere la scuola al centro. Attenzione ai bisogni di docenti, Ata e studenti” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro