Valditara: “L’antisemitismo è terribile, non è possibile difendere le ragioni di terroristi”

WhatsApp
Telegram

“Credo che certi cori, certi insulti che si sentono in quelle manifestazioni riecheggino cori, insulti e slogan che si sono sentiti in manifestazioni neofasciste, e che purtroppo si sono sentiti quando il nazismo stava prendendo piede. Tutti dobbiamo riflettere, l’antisemitismo è qualcosa di terribile”.

Così il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ospite di ‘Stasera Italia’, ha risposto a una domanda su quanto detto in piazza dal leader della Lega, Matteo Salvini, che ha definito “ultimi fascisti quelli che stanno sfilando e che odiano Israele, nostalgici dell’odio e della paura”, riferito ai partecipanti all’altra manifestazione che si è svolta contemporaneamente a Milano.

“Non è più accettabile sentire certi slogan certi cori certi insulti, non è tollerabile per un pensiero democratico che vuole vivere discutendo – ha sottolineato Valditara – Giustamente c’è chi protesta, chi va in piazza, è un diritto che non si deve negare ma un conto è protestare a favore della Palestina, dei diritti del popolo palestinese, un conto è lanciare slogan antisemiti, slogan di odio e difendere le ragioni di terroristi che tagliano la gola a bambini”

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri