Valditara: “La vera sfida della scuola è quella di dare ai ragazzi una prospettiva e valorizzare i talenti”

WhatsApp
Telegram

“Bisogna capire l’importanza del lavoro nella formazione, chi non lo capisce non ama i giovani, c’è gente che non ha il senso della realtà”.

Così il ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara durante la visita alla scuola professionale la Piazza dei Mestieri di Torino.

“La vera sfida della scuola è quella di dare ai ragazzi una prospettiva, una formazione, di aiutarli a farcela nella vita, di valorizzare i loro tanti e diversi talenti ed essere luogo di inclusione e integrazione”.

“Occorre investire sempre di più in percorsi di questo tipo che sono pilastri della società e servono a dare un senso alla vita di tanti ragazzi che prima avevano perso fiducia nella loro esistenza”, ha aggiunto il ministro ricordando che agli Its del Piemonte arriveranno oltre 28 milioni di euro.

Durante la visita ai vari laboratori il ministro si è poi rivolto ai ragazzi impegnati nelle diverse attività complimentandosi con loro. “Dovete essere orgogliosi, state costruendo un percorso professionale che vi darà tante soddisfazioni e tante opportunità professionali, è una sfida che vi deve inorgoglire io sono molto orgoglioso che in Italia ci siano tante scuole come questa e ragazzi come voi. Questo è il percorso giusto che noi dobbiamo potenziare”.

Infine aggiunge: “Pochi sanno che uno degli obiettivi del percorso formativo insieme alla didattica è anche la ricerca.
Sempre più dobbiamo immaginare un modello di scuola innovativo e moderno, siamo condizionati dalla scuola del passato. Questa è la scuola della quarta rivoluzione industriale”.

WhatsApp
Telegram

AggiornamentoGraduatorie.it: GPS I e II fascia, calcola il tuo punteggio