Valditara: “Scuola è classista. Sostenere i più bravi e aiutare chi è in difficoltà. Ci vuole più incisiva personalizzazione piani di studio”

WhatsApp
Telegram

“La scuola oggi è una scuola classista. Non è la scuola dell’eguaglianza e non aiuta i ragazzi a realizzarsi costruendosi una soddisfacente vita adulta. La dispersione è al 12,7 per cento, se aggiungiamo quella implicita (cioè di chi ha il diploma ma non le competenze minime), sale ad un preoccupante 20 per cento. Tutto questo dentro un divario di apprendimento tra i territori”.

Lo afferma, in un’intervista al ‘Corriere della Sera’, il ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara sottolineando che parte da questa consapevolezza “la sfida del merito, che dà sostanza alla parola Istruzione”.

“Occorre – prosegue Valditara – una più incisiva personalizzazione dei piani di studio, anche con una articolazione della funzione docente, che consenta di coltivare le potenzialità di tutti, sostenendo chi è in difficoltà e alimentando le capacità dei più bravi. Bisogna garantire un orientamento che fornisca alle famiglie e agli studenti le informazioni per effettuare scelte consapevoli dalla scuola media. È inoltre fondamentale potenziare l’istruzione tecnico-professionale che va costruita in filiera con l’istruzione tecnica superiore”.

Valditara propone “una grande ‘alleanza per il merito’ alle famiglie, al sistema-scuola, alle parti sociali: un’alleanza che permetta ad ogni studente, con la doverosa attenzione agli alunni con disabilità e bisogni speciali a cui va garantita stabilità di sostegno, di perseguire quel ‘pieno sviluppo della persona umana’ affermato nell’articolo 3 della Costituzione”.

“Nella legge di bilancio – conclude – ci sarà grande attenzione alla scuola, senza dover toccare il fondo per la valorizzazione professionale. Già giovedì incontrerò i sindacati”.

Leggi anche

Valditara: “Scuola è classista. Sostenere i più bravi e aiutare chi è in difficoltà. Ci vuole più incisiva personalizzazione piani di studio”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur