Valditara: “Inserire la valorizzazione dei docenti in agenda Conferenza Unesco. Personalizzare gli apprendimenti senza lasciare indietro nessuno”

WhatsApp
Telegram

“Nell’incontro con l’Assistant Director General dell’UNESCO, Stefania Giannini, a margine del G7, ho chiesto e ottenuto che la valorizzazione della professione docente venga inserita, come grande strumento di crescita culturale, tra gli argomenti in agenda della prossima Conferenza Generale UNESCO che si svolgerà a novembre a Parigi”.

Lo ha dichiarato il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara, in Giappone per il G7 dei Ministri dell’Istruzione.

Nella Riunione dei Ministri dell’Istruzione del G7 a Toyama, il Ministro Valditara, intervenendo per primo nella sessione di apertura, si legge su un comunicato stampa del Ministero, ha sostenuto la centralità della personalizzazione degli apprendimenti, per valorizzare i talenti di ogni giovane, non lasciare indietro nessuno e dare a ogni studente un’opportunità di realizzare al meglio le sue potenzialità.

Valditara ha quindi sottolineato l’importanza di ridare autorevolezza al ruolo dei docenti, rimettendo la professione docente al centro della società, puntando su qualità e formazione del personale docente.

Il Ministro ha anche sottolineato l’esigenza di riportare la serenità nelle scuole dopo la crisi pandemica, garantendo scuole sicure, scuole belle che siano luoghi stimolanti di lavoro e studio, contrastando violenza e bullismo.

Un altro punto affrontato è stato quello dell’importanza della cultura digitale, che va tuttavia governata. Inoltre, il Ministro ha messo in luce la necessità di portare la cultura del lavoro nelle scuole e il ruolo dell’istruzione professionale. È opportuno a tal proposito, secondo Valditara, dare spazio a docenti esterni dove manchino adeguate specializzazioni, garantire alternanza scuola lavoro e apprendistato.

L’economia del futuro è sempre più un’economia del trasferimento di conoscenza, da qui la centralità dell’istruzione come trasferimento di competenze e conoscenze per stimolare la crescita sociale ed economica. Infine, il Ministro ha concluso insistendo che si crei una grande alleanza per l’istruzione, anche a livello internazionale, per ridare centralità alla scuola

Quella dell’autorevolezza dei docenti è un’iniziativa annunciata pochi giorni fa dallo stesso numero uno di Viale Trastevere: “Una delle priorità è quella di ridare autorevolezza sociale ai docenti. Non è un problema solo dell’Italia ma anche a livello internazionale. La professione docente è sempre più rifiutata perché socialmente poco considerata. Noi dobbiamo riportare il docente al centro della società”.

Valorizzazione che, nell’ottica di Valditara, possa portare ad uno stop alla violenza che subiscono spesso a scuola da parte degli studenti o dei genitori: “Significa dunque anche tutelarli. E noi lo abbiamo già fatto e chiesto all’Avvocatura dello stato di difendere i docenti aggrediti. Pensavo che la lista fosse meno significativa e invece sono tanti i casi di aggressione“.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri