Valditara: “Il problema del caro affitti è delle città governate dal centrosinistra”

WhatsApp
Telegram

“Io credo che il problema del caro affitti è grave ma tocca le città governate dal centrosinistra, evidenzio come nelle città dove ci sono gli accampamenti degli studenti non sono state attivate dalle giunte comunali politiche a favore dei giovani e degli studenti per offrire loro un panorama abitativo decoroso”.

Così il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara a Start su Sky Tg24.

Dopo la protesta di Ilaria Lamera, 23 anni, iscritta al quarto anno di Ingegneria ambientale del Politecnico di Milano, anche in altre città gli studenti universitari hanno deciso di piantare le tende e protestare contro i costi sempre più alti degli alloggi.

Quando parla di caro-affitti Valditara dovrebbe ricordarsi che fa parte di un governo che si è assunto la responsabilità di non rifinanziare né il fondo affitti né quello per le morosità incolpevoli e che ha anzi vergognosamente bocciato un emendamento M5S al DL Bollette proprio per rifinanziare entrambi i fondi. Perché non convince Giorgia Meloni e tutto il governo a fare un passo in questo senso? Ma soprattutto: quale piano sta mettendo in campo il suo governo per aiutare gli studenti esposti ai prezzi incontrollati degli alloggi e sostenere le città che li ospitano, al di là di chi le amministra? Sul tema casa, in generale: che tipo di investimenti prevede il governo sul fronte dell’edilizia pubblica e popolare? Come pensa di potenziare gli uffici dei comuni che si occupano delle istruttorie, del vaglio delle domande e dell’assegnazione degli alloggi? E sul diritto allo studio: sta ragionando il governo – con la ministra Bernini in primis – sul rinforzare il sistema delle borse di studio? Visto che Valditara ha deciso di fare dichiarazioni sul caro affitti almeno stavolta ci illumini, altrimenti siamo sempre alle solite dichiarazioni insulse per fare polemica sterile sulla pelle di studenti e famiglie”.

Così gli esponenti del Movimento 5 Stelle in commissione istruzione e università alla camera Anna Laura Orrico, Antonio Caso, Gaetano Amato e Susanna Cherchi.

Leggi anche

Caro affitti, gli studenti universitari protestano: “500 euro per una camera”. Da Milano a Roma tende davanti agli atenei. Bernini: “Con il Pnrr 60mila posti letto in più”

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri