Valditara: “Entro maggio una proposta in via sperimentale per l’educazione tecnico-professionale”

WhatsApp
Telegram

“Cito spesso quel mio compagno di giochi che veniva bocciato perché andava male in matematica e italiano ma che dai copertoni dei mezzi faceva oggetti meravigliosi: se avesse avuto una scuola che lo avesse formato, sarebbe stato molto migliore di me, che pure prendevo sempre 8. Questa è la pluralità dell’intelligenza”.

Così il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara chiudendo l’audizione in commissione Istruzione e Cultura del Senato.

“Per questo sottolineo sempre l’importanza dell’educazione tecnico professionale che è di serie A: mi impegno a presentare entro maggio una proposta in via sperimentale che vada ad affiancare il percorso tradizionale”. 

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri