Valditara avvia procedimento disciplinare contro docente per evento filo-russo a Milano

WhatsApp
Telegram

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha annunciato l’avvio di un procedimento disciplinare nei confronti di una docente di un istituto scolastico di Milano. La decisione arriva dopo che la scorsa aprile la scuola aveva organizzato un video collegamento tra studenti italiani e studenti ucraini di una scuola della regione del Lugansk, territorio occupato dai russi.

Durante il question time alla Camera, Valditara ha spiegato che la dirigente scolastica ha segnalato la docente referente del progetto all’ufficio dei procedimenti disciplinari per accertare eventuali responsabilità. “È stata avviata una procedura di carattere disciplinare con la convocazione della docente per un’audizione”, ha dichiarato il Ministro.

Pur ribadendo che il Ministro non ha poteri di intervento sulle iniziative promosse dalle scuole in autonomia, Valditara ha condiviso lo spirito dell’interrogazione volta a far emergere la necessità di un pieno sostegno alla comunità ucraina.

In tal senso, il Ministro ha annunciato di aver invitato il suo omologo ucraino al prossimo G7 dell’Istruzione a Trieste Lignano, dal 27 al 29 giugno, per valutare iniziative di supporto alla ricostruzione delle scuole in Ucraina, un fatto inedito in Europa.

Il procedimento disciplinare avviato accerterà le eventuali responsabilità della docente coinvolta nell’organizzazione dell’evento controverso.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA