Valditara a Caivano: “Con don Patriciello ci accomuna l’amore verso le persone”

WhatsApp
Telegram

L’incontro tra il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, e il parroco anticamorra, Don Patriciello, nella chiesa del Parco Verde a Caivano ha delineato un quadro d’impegno verso le persone, in particolare i giovani.

Il dialogo ha evidenziato come l’educazione e la guida morale possano giocare un ruolo cruciale nel plasmare un futuro migliore.

Valditara ha esaltato l’importanza di riconoscere e nutrire il talento inerente in ogni giovane, riflettendo l’immagine di qualcosa di molto più grande. Sottolineando il valore del Vangelo come guida, ha elogiato l’azione di Don Patriciello nel realizzare tale visione, sottolineando che illuminando le menti giovanili, si può rivoluzionare la società.

Don Patriciello ha rivelato l’attenzione speciale che il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha chiesto ai ministri di rivolgere verso Caivano e il Parco Verde. Questo impegno si è manifestato anche attraverso l’interessamento del ministro del Turismo, Daniela Santanchè, che ha esplorato le possibilità di contribuire al benessere dei giovani della zona.

Il parroco ha espresso ottimismo per i piccoli ma significativi passi avanti che stanno emergendo da questo rinnovato focus governativo.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta