Vaccino obbligatorio? Letta si augura di no: “La priorità, però, è tornare in classe”

Stampa

Il Pd sarebbe favorevole all’obbligo di vaccini? “Spero che non si debba arrivare a questo, mi auguro di no. Ma la scuola in presenza per noi è una priorità”. Lo dice Enrico Letta, segretario Dem, in collegamento a In Onda.

In autunno potrebbe servire l’obbligo per garantire la scuola in presenza? “Non sono in grado adesso di dire quali saranno strumenti e modalità – risponde Letta – di certo la missione che abbiamo, l’obiettivo fondamentale, è far sì che da settembre la scuola sia in presenza. Su questo non possono esserci mezze misure o piani B”.

Più in generale, come messaggio ai giovani, Letta afferma: “Fondamentale è vaccinarsi, la libertà è garantita dalle vaccinazioni”.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione