Vaccino, l’appello di Regione e Usr Lazio a docenti e famiglie: auspichiamo che le lezioni si svolgano in presenza

Stampa

“In vista dell’avvio delle lezioni, che tutti vogliamo e auspichiamo si svolgano in presenza, vi chiediamo di rivolgere un appello ai docenti e al personale
scolastico a completare la fase vaccinale e di sensibilizzare le famiglie sulla possibilità della vaccinazione per i ragazzi dai 12 anni in su”. Così in una nota ricolte alle scuole l’Assessore Lavoro e nuovi diritti, Scuola e Formazione Claudio Di Bernardino e il direttore dell’Usr Rocco Pinneri.

Per prenotarsi occorre accedere al portale regionale https://prenotavaccinocovid.regione.lazio.it/main/home fornendo il codice fiscale e il numero della tessera sanitaria, si può prenotare il proprio appuntamento.

“L’adesione alla vaccinazione – scrivono – è libera e volontaria e può consentire un avvio più sereno del prossimo anno scolastico”.

Nota

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”