Vaccino Covid, le istruzioni per docenti e ATA dalla Regione Piemonte. Usr: ricostruiamo la comunità educante

Stampa

L’Usr per il Piemonte trasmette la Nota informativa della Regione Piemonte, n. 2021/0044635 del 16 febbraio 2021, relativa all’avvio della campagna di adesione alla vaccinazione anti COVID-19 per il personale scolastico della Regione Piemonte.

La Nota prevede, per tutto il personale in servizio presso gli Istituti scolastici piemontesi statali e paritari, la possibilità di manifestare la propria volontà di aderire alla campagna di vaccinazione anti Covid-19, a partire dal 15 febbraio 2021,
attraverso la compilazione di dati e informazioni personali, nel pieno rispetto delle norme vigenti sulla privacy.

Il servizio è accessibile al seguente link: https://www.ilpiemontetivaccina.it/preadesione/#/

Per noi significa ricreare al più presto quella condizione di normalità in cui si deve svolgere il prezioso lavoro di tutto il personale della scuola ed esercitare, nella sua piena effettività, il diritto costituzionale all’istruzione – afferma il direttore Fabrizio Manca, chiedendo la massima adesione del personale scolastico al piano vaccinale -; significa ricucire la comunità educante restituendole la dimensione della socialità, aspetto altrettanto determinante dei processi cognitivi che conducono alla conoscenza e per la formazione come cittadini attivi del mondo delle nostre studentesse e dei nostri studenti“.

Nota Regione

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur