Covid, Lagalla (Sicilia): “Vaccino tour per sensibilizzare personale scolastico e studenti”

Stampa

”È necessario sensibilizzare il più possibile la platea degli operatori scolastici ad aderire alle campagne di vaccinazione. Noi pensiamo di dedicare apposite sessioni di vaccinazione riservate agli operatori del settore e gli studenti dai 14 ai 18 anni. L’ipotesi a cui stiamo lavorando in queste ore con l’assessorato alla Salute è quella di un ‘vaccini tour’. Pensiamo nel giro di qualche giorno di avere un modello organizzativo in tal senso”.

A dirlo, parlando della campagna vaccinale nell’isola riservata al personale degli istituti scolastici che ancora stenta a decollare, è stato l’assessore all’Istruzione e alla Formazione professionale della Regione siciliana, Roberto Lagalla, a margine della conferenza stampa a Palazzo Orleans per illustrare i risultati delle azioni avviate dalla Regione nelle scuole per diffondere la storia e la cultura tradizionale della Sicilia.

Poi aggiunge: “È necessario sensibilizzare il più possibile la platea degli operatori scolastici ad aderire alle
campagne di vaccinazione. Noi pensiamo di dedicare apposite sessioni di vaccinazione riservate agli operatori del settore e gli studenti dai 14 ai 18 anni. L’ipotesi a cui stiamo lavorando in queste ore con l’assessorato alla Salute è quella di un ‘vaccini tour’. Pensiamo nel giro di qualche giorno di avere un modello organizzativo in tal senso”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur