Vaccino Covid, in Lombardia il 2 marzo al via per personale Università. A breve il personale scolastico

Stampa

La vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, ha subito risposto all’appello del presidente del Coordinamento dei Rettori delle Università lombarde (Crul), professor Remo Morzenti Pellegrini, inserendo il personale universitario tra coloro che dovranno sottoporsi, in via prioritaria, alla vaccinazione contro il Covid

Da martedì 2 marzo inizierà la consegna dei primi vaccini che saranno inoculati in autonomia da ogni singolo ateneo lombardo.

A breve si dovrebbe partire con il personale della scuola. Se ne discuterà martedì 2 marzo all’incontro in Regione tra i vertici degli assessorati interessati e le sigle sindacali, scrive il Corriere.

Anche qui si userà il vaccino Astrazeneca.

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 150€! Entro il 22/04…