Vaccino Covid, Giannelli (Anp): si va troppo a rilento, in 4 mesi devono essere vaccinate 750mila persone

Stampa

“La campagna di vaccinazione docenti e personale Ata è cominciata ma andiamo avanti con troppa lentezza”. A dirlo il presidente dell’associazione nazionale presidi Antonello Giannelli.

Ad oggi le dosi di vaccino somministrate al personale scolastico sono 158 mila: “Troppo poco- commenta Giannelli all’Adnkronos- dovremmo arrivare a giugno che abbiamo vaccinato tutti, in 4 mesi dobbiamo vaccinare 750 mila persone. Il piano vaccinale va troppo a rilento, dobbiamo accelerare. Questa è la priorità: e la seconda è monitorare con screening la popolazione studentesca”.

E poi secondo Giannelli mancano le informazioni sugli effetti collaterali post vaccinazione: “Abbiamo avuto segnalazioni di malesseri e febbri”.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur