Vaccino Covid, Genitori Democratici: “Obbligo sarebbe un pessimo strumento comunicativo”

Stampa

Mancano poco più di due mesi alla riapertura delle scuole. Infuria il dibattito soprattutto per quanto riguarda la vaccinazione. C’è chi si dice favorevole all’obbligo vaccinale (come Miozzo), c’è, invece, chi è contrario come i Genitori democratici, associazione di categoria. 

La presidentessa del movimento, Angela Nava, è contraria: “L’obbligatorietà dei vaccini sarebbe un “pessimo strumento comunicativo, una scivolata in un momento di estrema delicatezza” .

Obbligo vaccinazione per docenti e ATA reticenti, Miozzo: “Sì, se ti puoi vaccinare e ti rifiuti, non puoi andare in classe”

Stampa

Eurosofia: TFA SOSTEGNO VI CICLO, cosa studiare? Oggi alle 16.00 ne parliamo con gli esperti