Vaccino Covid, Costa: “I ragazzi non sono stati usati come cavie. La politica ha scelto sulla base dei pareri della scienza”

WhatsApp
Telegram

“I ragazzi non sono stati usati come cavie, smentisco con forza questa affermazione. Siamo di fronte a una scelta della politica, ma fatta in conseguenza di pareri e indicazioni scientifiche. Tutte le scelte fatte nel nostro Paese, su cui abbiamo basato la campagna vaccinale contro Covid-19, le abbiamo decise basandosi sui pareri degli enti regolatori”.

Così il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, a ‘Tagadà’ su La 7, rispondendo al leader della Lega, Matteo Salvini.

“Tutti i vaccini che somministriamo – ricorda Costa – hanno superato regolarmente le fasi di approvazione, sono certificati e autorizzati. Siamo in attesa di ulteriore analisi e approfondimenti, ma tutte le scelte che abbiamo adottato derivano da posizioni scientifiche e non certo politiche”, rimarca.

WhatsApp
Telegram

Preparazione concorsi scuola: news webinar Infanzia e Primaria! Prepara anche Secondaria e DSGA