Obbligo vaccinale, Brunetta: “Sì per i docenti, ma lo estenderei anche a chi fa front office nella Pa”

Stampa

A La Repubblica interviene il ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta. Spazio anche all’attualità con la situazione che riguarda l’obbligo vaccinale. 

“Noi siamo per l’obbligo vaccinale per gli insegnanti, ad esempio, che io estenderei per legge anche ad altre categorie: a chi fa front office nella pubblica amministrazione e a chi lavora negli altri servizi pubblici. Quando si è acceso il dibattito sull’unione di Fi e Lega, ho scritto un appunto a Berlusconi e Salvini, invocando preliminarmente una cosa semplice, come il coordinamento del centrodestra di governo a livello di partito  e di Parlamento, prima di arrivare in Consiglio dei ministri”.

Poi aggiunge: “Se ci fosse stato, non avremmo avuto questa divisione sui vaccini, ne sono certo. Quanto al partito unico, per farlo servono valori convergenti. Che in questo momento non vedo ancora. Ma non dispero”.

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”