Vaccino covid bambini 5-11 anni, Speranza: “Solo se i nostri scienziati daranno l’ok”

WhatsApp
Telegram

“Se i nostri scienziati ci diranno che anche la vaccinazione” anti-Covid per i bimbi dai 5 agli 11 anni “è efficace, sicura e utile a contrastare l’ulteriore diffusione del virus, noi seguiremo l’evidenza scientifica come abbiamo sempre fatto”.

Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, risponde sull’immunizzazione degli under 12, intervenendo all’evento ‘FarmacistaPiù’ promosso a Roma da Federfarma.

Come sempre noi aspetteremo il pronunciamento ufficiale di Ema, l’Agenzia europea del farmaco – spiega – Ema ha iniziato la verifica dei dati a disposizione, molto probabilmente si esprimerà nel mese di dicembre e come sempre noi faremo prevalere l’evidenza scientifica“.

In queste ore – ricorda Speranza – negli Stati Uniti sta iniziando la vaccinazione anche di quella fascia d’età”, così “quando arriveremo a un pronunciamento di Ema probabilmente avremo anche accumulato ulteriori conoscenze che verranno dalle vaccinazioni che iniziano proprio in queste ore negli Usa. E’ chiaro – ripete il ministro – che come sempre faremo prevalere l’evidenza scientifica“.

Nelle scorse ore, sul tema vaccinazione per i bimbi 5-11 anni si era espresso anche  Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità e coordinatore del Comitato tecnico scientifico: “Vaccino Pfizer in Italia anche ai bambini dai 5 agli 11 anni entro Natale”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur