Vaccino Covid-19, Viola: “Con AstraZeneca sperimentazione pasticciata, copre al 60%”

Stampa

Sul vaccino AstraZeneca c’è “stata  una sperimentazione pasticciata e una pessima campagna di comunicazione. Comunque è un vaccino sicuro, ma poco efficace: copre al 60%, e con le varianti l’efficacia è ancora più bassa”.

Lo ha affermato Antonella Viola, immunologa dell’università di Padova, ospite di ’24mattino’ su Radio24.

Le varianti, ribadisce, “sono preoccupanti per due ragioni: maggiore  trasmissibilità, quindi si infettano più persone, e tentativo di  nascondersi al sistema immunitario: ci possono essere reinfezioni e  l’efficacia dei vaccini può essere più bassa”.

Vaccino Covid-19, AstraZeneca per docenti e Ata: prima dose appena possibile, la seconda dopo 10 settimane. CIRCOLARE

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur