Vaccino Covid-19, Villani: “Dare la priorità anche a docenti e badanti”

Stampa

“Penso sia assolutamente giusto inserire insegnanti e coloro che sono a contatto con i bambini tra le categorie che hanno diritto al vaccino anti-Covid prima degli altri”.

Così all’AGI Alberto Villani, direttore di Pediatria e Malattie Infettive all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma e membro del Cts.

Per Villani, dopo gli operatori sanitari e le altre categorie già individuate, si potrebbero vaccinare personale scolastico e badanti, “ma in tutte le campagne vaccinali bisogna dare delle priorità, è giusto così”. E la decisione è di competenza del dipartimento generale della prevenzione sanitaria del ministero della Salute: è lì che si stabiliscono i criteri”, conclude Villani ricordando che “in ogni caso con distanziamento e rispetto delle misure il rischio di contagio è basso”.

Stampa

Aggiornamento Ata: Puoi migliorare il tuo punteggio in tempi rapidi: corso di dattilografia a soli 99 euro. Contatta Eurosofia